fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

14 dosi di cocaina trovate grazie a un controllo coronavirus

Nell’ambito di un controllo in attuazione del Dpcm che limita la mobilità dei cittadini, la Guardia di Finanza ha allestito un posto di blocco a Sarre, dove è stata fermata un’autovettura con a bordo quattro persone, tutte di origini marocchine e di giovane età.

I giovani non sono stati in grado di giustificare la loro presenza in un Comune diverso da quello di residenza.

Gli ulteriori accertamenti sugli occupanti, hanno permesso di appurare l’esistenza di precedenti penali specifici nel settore degli stupefacenti in capo a tre di loro, ragion per cui i militari hanno deciso di approfondire il controllo in caserma.

Avvalendosi del fiuto dei cani antidroga, le operazioni di perquisizione personale hanno permesso di rinvenire nella disponibilità di E. M., 14 dosi di cocaina, di cui 11 occultate nel retto. Il giovane, che non svolge alcuna attività lavorativa, è stato trovato in possesso anche di 525 Euro, in banconote di diverso taglio. La somma è stata sequestrata perché ritenuta provento dell’attività di spaccio.

La persona fermata è stata condotta al carcere di Brissogne. Tutti e quattro, inoltre, saranno deferiti all’Autorità Giudiziaria per non aver ottemperato alle limitazioni sugli spostamenti.

© 2020 All rights reserved.