fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Uv: un gruppo di tecnici più utile della ricomposizione della Giunta regionale

L’Union Valdôtaine ritiene che «in questo momento di crisi senza precedenti», la politica abbia bisogno di un supporto tecnico «per dare risposte le più puntuali e concrete possibili, in particolare alle famiglie e al mondo dell’imprenditoria valdostana».

Secondo il presidente Uv, Erik Lavevaz, «Lo sforzo che imprese, artigiani, commercianti, liberi professionisti metteranno in campo per ripartire da questa difficile situazione dovrà essere correttamente supportato da un piano ben strutturato di aiuti, un piano che richiederà ancora diversi step nel corso dell’anno, perché strettamente correlato anche dall’evolversi della situazione».

Fra le priorità, indica la costituzione di un fondo per anticipare la cassa integrazione.

Dunque Uv ritiene necessaria «la costituzione di un gruppo coordinato di professionisti che possa essere di supporto al Governo regionale nella gestione economica della crisi». E indica almeno un dottore commercialista, un consulente del lavoro, un rappresentante della Chambre, un rappresentante delle organizzazioni sindacali, un rappresentante dei datori di lavoro ed un rappresentante del Celva. Perché «L’eccezionalità della natura della crisi economica che è scaturita dalla pandemia da Covid-19 richiede misure eccezionali per dare le risposte corrette».

L’Union Valdôtaine «reputa la composizione di questo gruppo necessaria e ancor più utile rispetto alla proposta della ricomposizione della Giunta regionale, per la quale al momento non esiste la certezza della legittimità del passaggio».

© 2020 All rights reserved.