fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Ue autorizza contributi per la monticazione in alpeggio

La Commissione europea ha concesso il nulla osta agli Aiuti per la monticazione dei capi bovini negli alpeggi in Valle d’Aosta, ritenendolo compatibile con il mercato interno e il regime degli aiuti di Stato.

Dalla prossima estate, potranno essere erogati contributi a fondo perduto alle aziende zootecniche di fondovalle per compensare i maggiori costi e/o i minori ricavi ai quali devono far fronte per la monticazione dei capi bovini negli alpeggi, condotti direttamente o da terzi.

Il regime di aiuti è stato oggetto di una negoziazione con la Commissione iniziata dalla Regione autonoma Valle d’Aosta nell’autonno 2019. L’approvazione rappresenta un grande risultato per la zootecnica valdostana al fine di incoraggiare il mantenimento della tradizionale pratica della monticazione negli alpeggi e di garantire la tutela e il miglioramento dell’ambiente naturale e del benessere degli animali.

La Giunta regionale, nella seduta di venerdì 27 marzo 2020, ha provveduto, con delibera, ad approvare i criteri applicativi che normeranno l’erogazione degli aiuti, come già definiti in sede di negoziazione.

© 2020 All rights reserved.