fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: la situazione in VdA alle ore 17 del 10/04/2020

Alle ore 17 di venerdì 10 aprile 2020, si è svolta la conferenza stampa di aggiornamento sulle azioni di contenimento e contrasto alla diffusione del coronavirus in Valle d’Aosta.

Un luogo di accoglienza per positivi

25 posti sono stati messi a disposizione, nella struttura della Fondazione Ollignan, per accogliere persone contagiate che non dispongono degli spazi, nella loro abitazione, per poter messere isolati dal resto del nucleo familiare.

Chi ne avesse necessità può rivolgersi alle strutture sanitarie, al 118 o al numero verde.

Pontey non sarà più zona rossa

Entro la serata sarà firmato il decreto di apertura del Comune di Pontey con l’eliminazione dei vincoli ai quali la popolazione è stata obbligata per attenzione sanitaria.

Vi saranno tuttavia alcuni luoghi sensibili (resterà attenzionata la microcomunità) e sarà imposto alle persone di coprire naso e bocca all’esterno del domicilio.

I servizi per gli approvvigionamenti (farmaci e beni di necessità) messi in atto dalla Croce rossa resteranno operativi ancora per alcuni giorni, per le persone che ne avessero la necessità.

I numeri del contagio

Vi è un calo costante nei ricoveri ma non è un dato positivo: si è passati da 15 a 7 persone al giorno, quindi un numero ancora abbastanza elevato. Il picco è probabilmente stato raggiunto e siamo in una situazione stabile, non di diminuzione.

Dall’inizio della crisi, sono stati registrati 879 casi positivi. 113 persone sono ricoverate, 16 delle quali in terapia intensiva.

69 sono le persone delle quali la guarigione è stata certificata (di età compresa fra 1 e 103 anni).

Tre medici e due infermieri sono ricoverati e i casi complessivi di positività fra il personale sanitario sono 69.

1.768 i casi negativi

2.921 (dato corretto dopo la nostra segnalazione durante la conferenza stampa) sono le procedure di isolamento attivate dall’inizio della crisi. Gli attuali positivi in isolamento sono 556.

106 decessi: 57 uomini e 49 donne, di età 45/100 anni (media 82 anni). 64 persone sono decedute in Ospedale e 42 sul territorio.

Nella giornata, sono stati refertati 141 tamponi (36 dei quali all’Ospedale Parini di Aosta) e ne sono stati inviati fuori Valle 130.

Immagine Del 10 04 20 Alle 17.59
Il grafico della diffusione del coronavirus in Valle d’Aosta al 10 aprile 2020

Microcomunità

29 strutture non presentano casi di positività al Covid-19. In 10 si concentrano 121 pazienti positivi.

Su 1.151 posti letto, vi è un tasso dell’11,52% di positività.

I controlli alla mobilità

Nella giornata di giovedì 9 aprile 2020, sono stati effettuati 1.888 controlli e 25 persone sono state sanzionate.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.