fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Eventi online per il trentennale della morte di Sapegno

Sabato 11 aprile 2020 ricorre il trentennale della scomparsa di Natalino Sapegno (Aosta, 10 novembre 1901 – Roma, 11 aprile 1990), uno fra i maggiori interpreti e commentatori della storia letteraria italiana.

Formatosi nella Torino di Piero Gobetti, Sapegno divenne presto – e resta ancora oggi – un imprescindibile punto di riferimento per tutti gli studiosi e i traduttori di Dante Alighieri, grazie al suo commento alle tre cantiche della Commedia; sensibile lettore dei propri contemporanei, recensiti sin dalla giovinezza, fu per anni l’autorevole presidente del Premio Viareggio.

La Fondazione intitolata a Natalino Sapegno – istituita nel 1991 per espressa volontà del Maestro, che desiderava lasciare alla propria regione natale, insieme con i suoi libri e le sue carte, un ente che promuovesse l’accesso dei giovani alle discipline umanistiche – intende ricordare la figura del critico valdostano a trent’anni dalla sua scomparsa, anche se l’emergenza epidemiologica in corso impone di adottare una forma diversa da quella che la normalità avrebbe consentito di prevedere. La Fondazione ha così sollecitato ad alcuni fra i maggiori esponenti dell’accademia italiana l’invio di una breve testimonianza sul magistero di Natalino Sapegno. Con questa iniziativa corale sarà inaugurato, sabato 11 aprile 2020, il canale YouTube della Fondazione, sul quale saranno progressivamente implementati i numerosi contributi prodotti dal Centro Studi per accompagnare i propri utenti in queste lunghe giornate, concorrere alla didattica a distanza attivata da scuole e università, e continuare a restare fedeli al messaggio di Natalino Sapegno, che nel 1980 scriveva:

Che cosa potremmo dire ai più giovani amici, che sono poi quelli che ci stanno più a cuore? Quel patrimonio di umanità e di cultura, che era stato un gran fuoco, già ai nostri tempi stava diventando una fiaccola dalla luce incerta e esposta alla furia dei venti; oggi è diventato un lumicino che ad ogni momento sembra sul punto di spengersi. Noi che non abbiamo messaggi da lasciare ai nipoti, solo questo potremmo forse dire: fate in modo che questo lumicino non si spenga del tutto.

© 2020 All rights reserved.