fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

PSR: già evitato il disimpegno automatico per il 2020

Il Programma di sviluppo rurale 2014/20 della Valle d’Aosta ha raggiunto l’obiettivo di spesa fissato per il 2020.

Anche per l’anno in corso, quindi, la Regione autonoma Valle d’Aosta ha rispettato gli impegni assunti in fase di programmazione sull’avanzamento delle liquidazioni degli aiuti.

Ad oggi, la spesa totale dei sostegni erogati dal PSR 2014/20 ha raggiunto i 70,89 milioni di euro, che corrispondono al 51,77% dell’intera dotazione del Programma (136,9 milioni).

Il risultato pone la Valle d’Aosta al secondo posto, dopo il Molise, tra le Regioni che hanno AGEA come organismo pagatore e tra le prime posizioni anche a livello nazionale.

In questo momento di difficoltà, l’Autorità di gestione e gli uffici competenti stanno facendo il punto sulle aperture e sulle scadenze dei bandi per cercare di agevolare i settori agricolo e forestale.

È già stato prorogato il termine per la presentazione delle domande sull’intervento 16.8 – che eroga contributi per la redazione di piani di gestione forestale – mentre, a breve, apriranno i bandi per le misure a superficie relativi al 2020 e sono in fase di ultimazione le procedure per l’apertura, in aprile, del bando per l’intervento 4.1.1, finalizzato a sostenere gli investimenti nelle aziende agricole.

© 2020 All rights reserved.