fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Coronavirus: la situazione a Verrayes

Videointervista con Wanda Chapellu, la sindaco di Verrayes che è subentrata a Erik Lavevaz dopo il suo ingresso in Consiglio Valle.

A Verrayes l’autoisolamento non è stato particolarmente difficile, visto che la popolazione è disseminata in 64 villaggi.

Dunque l’Amministrazione e i Vigili del fuoco volontari hanno gestito la situazione, senza aver avuto la necessità di avvalersi del supporto di altre Associazioni del territorio, che avevano comunque espresso la propria disponibilità.

Una realtà prevalentemente agricola e dunque toccata dalla crisi economica generata dal coronavirus principalmente per la parte edile. I bonus alimentari sono stati utilizzati non per la consegna di bonus bensì provvedendo direttamente all’acquisto e alla consegna degli alimenti, per garantire una maggior privacy ai beneficiari.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.