fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Raphaël Désaymonet guida la Struttura Emergenza economica Covid-19

Da lunedì 27 aprile 2020 e fino al termine dello stato di emergenza sanitaria, è attiva una nuova Struttura organizzativa temporanea dirigenziale Emergenza economica COVID-19, all’interno del Dipartimento politiche del lavoro e della formazione.

La Struttura nasce per dare attuazione a tutte le misure approvate dal Consiglio Valle con la legge n. 5/2020 per sostenere le famiglie, i lavoratori e le imprese che hanno subito gli effetti negativi, a livello socio-economico, dell’emergenza sanitaria ancora in atto.

La nuova Struttura che non comporta costi aggiuntivi per l’Amministrazione regionale. Sarà costituita da un dirigente, Raphaël Desaymonet, e da dieci dipendenti di differente livello, a seguito di avvisi interni, proveniente dai vari Dipartimenti dell’Amministrazione regionale.

La nuova Struttura si occuperà delle misure previste dal provvedimento legislativo regionale attraverso un sistema informatico che è in corso di definizione. L’obiettivo è garantire un accesso semplice e veloce alle misure da parte di cittadini e imprese.

Per divulgare la conoscenza delle misure e verificare il possesso dei requisiti per la presentazione delle domande saranno pubblicate note informative sul sito della Regione, nella sezione Emergenza Covid-19, alla voce Lavoro. L’utente ò reindirizzato alla pagina #Nessunosaràescluso, dedicata a tutte le misure previste per lavoratori e imprese.

I cittadini saranno informati dell’avvio della presentazione delle domande per le misure.

La legge prevede misure per una platea che supera i 30mila beneficiari. L’emergenza economica e la necessità di dare una risposta a cittadini e imprese richiedono l’introduzione di procedure semplificate.

Lunedì 27 aprile si svolgerà un incontro con i rappresentanti dei Patronati e dei CAF, che potranno supportare cittadini e imprese nella presentazione delle domande.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.