fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Mont-Émilius, riapre la pista VéloDoire ma restano chiuse le aree verdi e sportive

La Giunta dell’Unité des Communes valdôtaines du Mont-Émilius, riunita lunedì 27 aprile 2020, ha approvato il Regolamento per la disciplina di accesso e uso del percorso ciclo-pedonale VéloDoire.

Per accedere, è opportuno essere assicurati per la responsabilità civile verso terzi.

È poi previsto che sia data la precedenza ai pedoni e osservata una velocità di marcia non superiore a 20 km/h.

Al momento della immissione sul tracciato, ciascun utente è tenuto a verificare con attenzione le condizioni del medesimo, così da prendere conoscenza di eventuali asperità sulla sua superficie, ovvero di altre criticità, e poter avviare la sua percorrenza con le cautele opportune e necessarie. 

«Si tratta di una serie di regole di buon senso per la sicurezza di sé e degli altri – precisa il presidente dell’Unité, Michel Martinet – e anche di un modo per  tutelare gli amministratori da richieste risarcitorie per lo più immotivate ma origine di lunghe trafile giudiziarie».

Il regolamento è disponibile sul sito dell’Unité, nella sezione dell’Albo pretorio.

La pista ciclo-pedonale sarà riaperta da lunedì 4 maggio 2020.

Restano invece chiuse, sull’intero territorio dell’Unité, le aree verdi e sportive. «I Comuni non dispongono del personale necessario per garantire i controlli previsti dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri – spiega il presidente Martinet – dunque, non potendo regolamentare l’accesso, non ci resta che vietarlo». 

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.