fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Anche in Valle d’Aosta il movimento Autonomi e Partite Iva

Anche in Valle d’Aosta, i lavoratori autonomi e i titolati di Partita Iva si stanno organizzando in un movimento politico denominato Autonomi e Partite Iva Valle d’Aosta.

Il coordinatore regionale (indicato dal presidente nazionale Eugenio Filigrana) è Jean-Louis Nicco ed è intenzione del movimento monitorare attentamente tutte le misure che saranno adottate, allo scopo di tutelare la categoria. A breve renderà pubbliche le richieste, necessità e osservazioni in merito ai provvedimenti della Giunta e del Consiglio regionale.

Il movimento politico-culturale nasce con la volontà e la necessità di garantire alla categoria rappresentatività all’interno delle istituzioni dello Stato e della Regione autonoma Valle d’Aosta, per combattere i principali ostacoli che incontrano le aziende: costo del lavoro, pressione fiscale e burocrazia.

Questo nuovo soggetto politico vuole essere trasversale e raggruppare tutte le categorie: agricoltori, artigiani, commercianti ma anche professionisti e società, piccole medie e grandi imprese.

Le finalità del gruppo saranno di:

  • mettere le imprese nella condizione di creare sviluppo e occupazione con conseguente benessere per tutti
  • combattere anni e anni di pregiudizi, hanno additato gli imprenditori come evasori fiscali, senza mai prendere atto che la piccola evasione non è altro che un modo disperato di sopravvivere
  • combattere la discriminazione per cui lavoratori dipendenti, disoccupati e immigrati hanno sempre avuto un trattamento diverso, migliore e privilegiato rispetto agli imprenditori (come un esempio i 600€ una tantum che neanche sono arrivati a tutti
  • mettere in moto una rivoluzione politico sociale che non ha colore politico, anche attraverso manifestazioni

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.