fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Cooperative: fatturato -50% e il 65% dei dipendenti fermi

Venerdì 8 maggio 2020, le associazioni che rappresentano le Cooperative valdostane hanno descritto all’Assessorato delle Politiche del Lavoro della Regione autonoma Valle d’Aosta l’impatto economico che ha avuto l’emergenza Covid-19 sul settore.

Le Cooperative contano 1.500 lavoratori, realizzano circa 40 milioni di euro di fatturato e hanno una platea di circa 8.500 utenti.

Le Cooperative più colpite dalle limitazioni sono state quelle relative ai servizi per l’infanzia e ai disabili, alla domiciliarietà e allo spettacolo.

Da marzo 2020, il settore ha subito una perdita media del fatturato pari al 50%, con il fermo del 65% dei dipendenti che usufruisce dell’ammortizzatore sociale previsto dal FIS.

L’incertezza per la ripresa dei servizi e l’assenza di linee guida chiare per la gestione in sicurezza degli stessi sono fonte di preoccupazione.

Inoltre, ritengono necessaria una verifica dell’incidenza economica – a fronte degli appalti assegnati e in quelli da assegnare – delle nuove disposizioni che dettano le nuove modalità di erogazioni dei servizi.

© 2020 All rights reserved.