fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

All’Ausl VdA in dono un monitor defibrillatore per la telemedicina

Il Soccorso sanitario 118 della Valle d’Aosta ha ricevuto in donazione da Raffaele Vitale un nuovo monitor defibrillatore, del valore di circa 25mila euro.

Si tratta di un’apparecchiatura che, oltre alle funzioni di monitoraggio e di defibrillazione, ha in dotazione un pulsossimetro per la misurazione della saturazione, uno sfigmomanometro (misuratore di pressione), può rilevare la temperatura corporea ed altri parametri vitali fondamentali (Co-ossimetria, pulsossimetria, ETco2 NIBP). L’apparecchio, inoltre, ha la possibilità di trasmettere dati in wi-fi e può essere impiegato in telemedicina con trasmissione diretta dalla casa del paziente, dall’ambulanza, dal territorio al Pronto soccorso o all’unità di terapia intensiva coronarica (UTIC).

© 2020 All rights reserved.