fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

22enne arrestato per spaccio: comprava la droga via Instagram

In tempi di lockdown, la difficoltà di reperire sostanze stupefacenti sul mercato interno a causa  dell’attuale emergenza sanitaria, ha spinto i pusher valdostani a inventarsi nuovi canali per procacciarsi la droga: hanno creato un canale Instagram per gestire l’acquisto direttamente dall’estero e farselo recapitare comodamente a casa.

Per detenzione a fini di spaccio, nel pomeriggio di giovedì 28 maggio 2020, la Squadra mobile della Questura di Aosta ha stato arrestato il ventiduenne O.A., già segnalato per rapina e consumo di sostanze psicotrope. 

Ricevuta la notizia che, in giornata, sarebbero stati recapitati a un cittadino italiano due pacchi contenenti droga provenienti dalla Spagna, gli investigatori della Squadra Mobile si sono appostati”nei pressi dell’abitazione del destinatario e, a consegna effettuata, hanno proceduto all’apertura dei pacchi: al loro interno sono stati rinvenute quattro confezioni di sostanza stupefacente.

A seguito di perquisizione nell’abitazione del destinatario, gli investigatori hanno avuto la prova che la sostanza recapitata era destinata al successivo spaccio nel territorio valdostano. Hanno sequestrato un totale di 833 grammi lordi di marijuana, 1.900  euro in contanti e il materiale per il confezionamento della droga.

© 2020 All rights reserved.