fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Cva: un triennio in continua crescita

Il 2019 di Cva Energie è stato un anno caratterizzato da una minor produzione idroelettrica (-11,9%), da minori volumi di energia somministrata a clienti (passati dai 4.880 GWh del 2018 ai 4.061 GWh del 2019), da una maggiore produzione eolica e fotovoltaica (+17,1%) e da prezzi medi dell’energia inferiori.

Il risultato è il bilancio consolidato del Gruppo Cva con questi dati:

  • Ricavi netti consolidati a 805,4 milioni di Euro, rispetto agli 844,6 milioni del 2018 (-4,64%)
  • EBITDA a 152,5 milioni di Euro (+8,2% sul 2018), con un’incidenza sui ricavi del 18,9% (16,7% nel 2018)
  • EBIT a 103,8 milioni di Euro (+14,9% sul 2018) 
  • Utile netto consolidato a 75,7 milioni di Euro (+18,4% sul 2018) 

Il bilancio di CVA S.p.A. sarà proposto all’approvazione del socio unico Finaosta durante l’assemblea convocata per fine giugno 2020.

«La chiusura di questo bilancio – dichiara Enrico de Girolamo, Amministratore Delegato di CVA – conferma un trend continuo di crescita nell’ultimo triennio e ci ha consentito di affrontare l’emergenza sanitaria in corso con la tranquillità derivante da una consolidata solidità economico finanziaria. Si denotano altresì i primi effetti positivi derivanti dalla nuova strategia commerciale posta in atto a partire da fine 2018».

© 2020 All rights reserved.