fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Riaperto il Colle del Gran San Bernardo, ma non si può andare in Svizzera

Lunedì 1° giugno 2020, Anas ha riaperto al traffico la strada statale 27 del Gran San Bernardo, a monte del comune di Saint-Rhemy-en-Bosses e fino al piazzale al confine con la Svizzera.

Permane provvisoriamente attiva la chiusura del valico in ingresso e uscita. La statale è pertanto regolarmente percorribile lungo tutta la tratta in territorio italiano fino al confine di Stato, a una quota di circa 2.450 metri sul livello del mare.

Come nel caso della statale 26 della Valle d’Aosta, riaperta al transito venerdì 29 maggio, a inizio aprile Anas ha avviato le attività di sgombero neve, condotte dal personale specializzato tramite turbine fresaneve, una pala meccanica e lame con dispositivo spargisale. Parallelamente alle operazioni di pulizia i tecnici hanno reinstallato le barriere laterali e la segnaletica verticale, rimosse prima della chiusura e stoccate nel centro manutentorio Anas per evitarne il danneggiamento a causa di possibili valanghe.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.