fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

I sindacati chiedono un incontro urgente per la riapertura del Billia

Le sigle sindacali di categoria hanno chiesto un incontro urgente alla Direzione del personale della Casino de la Vallée SpA.

Cgil-Filcams, Cisl-Fisascat, Savt, UilTucs e Ugl desiderano discutere in merito alla situazione del Grand hôtel Billia in relazione alla ripresa delle attività e alle implicazioni conseguenti per il personale dipendente. Infatti, una parte del personale del Billia lavora ai bar del Casino ma non vi è stata concertazione su questo aspetto.

I sindacati dicono di essere «rimasti sconcertati» per il fatto che la comunicazione in relazione alla data di riapertura dell’albergo sia stata data alle testate giornalistiche senza un preventivo confronto con loro, cosa che considerano un’«omissione da parte Aziendale delle corrette relazioni sindacali».

Il confronto richiesto riguarda, nello specifico: «l’organizzazione del lavoro, la necessità di garantire un’attività efficiente», nel rispetto delle «misure del Decreto Covid-19, il quale implica l’impiego dell’organico con la reale necessità dell’erogazione dei servizi». Infatti il personale del Billia è attualmente in Cassa Integrazione ed è necessario chiarire chi e con quali modalità riattivare al lavoro.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.