fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Italia Viva: la lunetta di Chivasso è nel nostro piano Italiashock

Intervenendo sull’emendamento proposto dalla Lega al Decreto rilancio per finanziare l’ammodernamento della linea ferroviaria valdostana, Italia Viva Valle d’Aosta ricorda che, per l’ammodernamento della ferrovia Aosta–Torino ci sono già 40 milioni di euro, stanziati dal Governo italiano nel 2006, frutto dell’azione politica dei parlamentari valdostani Roberto Nicco e Carlo Perrin, e mai utilizzati per la realizzazione della lunetta di Chivasso.

Si tratta di un’opera che avrebbe evitato il cambio di marcia in tale stazione e ridotto di 10′ il tempo di percorrenza tra i due capoluoghi regionali.

Tale stanziamento è stata recuperato nel piano Italiashock, presentato il 20 febbraio 2020 e recentemente accettato dal Governo, su suggerimento di Raffaella Paita, capogruppo di Italia Viva alla Camera dei deputati.

«Questi fondi potranno essere così rapidamente utilizzati interventi sull’asse ferroviario Aosta–Torino al fine di migliorarne l’efficienza e la sicurezza» Sostengono i coordinatori di Italia Viva in Valle d’Aosta, Giovanni Sasndri e Anita Mombelloni.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.