fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Fondazione comunitaria: 60mila euro per iniziative estive a favore dei giovani

Parte delle risorse raccolte nel Fondo Emergenza Coronavirus raccolto da Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta con il Forum del Terzo Settore, CSV, Caritas Diocesana e Lions Club Aosta-host e Mont Blanc saranno investite nel bando Il dopo dei giovani, per promuovere iniziative estive. L’iniziativa è promossa da .

L’obiettivo è di far comunicare e interagire enti profit ed enti no profit per promuovere il cofinanziamento di centri o iniziative estive pensati per giovani e categorie in difficoltà, che ne sviluppino le capacità creative, sociali, sportive e artigiane. Iniziative singole o inserite all’interno di centri estivi già strutturati, che abbiano anche una ricaduta sul tessuto economico e sociale valdostano.

Sono dodici le linee di indirizzo previste che includono il coinvolgimento di bambini e giovani con disabilità o appartenenti a famiglie in difficoltà economica o il reclutamento di operatori sociali penalizzati dall’emergenza sanitaria, così come iniziative a carattere sportivo, artistico, educativo, artigianale, scolastico o il ricorso a rifugi o ristoranti di zone a bassa vocazione turistica o l’erogazione di cibo prodotto localmente in territorio valdostano.

La commissione giudicatrice dei progetti sarà composta da tre persone nominate dalla Fondazione Comunitaria.

Le iniziative ammesse a finanziamento dovranno svolgersi tra il 20 giugno e il 10 settembre 2020.

Il plafond previsto per il bando ammonta a complessivi 60mila euro. La cifra massima stanziabile per un singolo progetto non potrà superare la somma di 10mila euro complessivi, anche distribuiti su più misure tra le dodici indicate.

Le domande di finanziamento dei progetti devono essere inviate via email corredate della documentazione scaricabile dal sito della Fondazione comunitaria.

© 2020 All rights reserved.