fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

23enne di Aosta arrestato per maltrattamenti in famiglia

I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Aosta, nella serata di mercoledì 10 giugno 2020, hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia M.D. 23 anni, residente ad Aosta.

I Carabinieri sono intervenuti in seguito a un richiesta d’intervento pervenuta alla Centrale Operativa, per delle urla provenienti da un’abitazione.

Una volta sul posto, hanno identificato il giovane – già in regime di arresti domiciliari per rapina e spaccio di stupefacenti – che ha cercato di giustificarsi dicendo di aver inveito contro il proprio cane. Ma i militari, sentendo le testimonianze dei presenti e notando il disagio dei familiari conviventi (tutte donne), hanno ricostruito un contesto familiare in cui l’uomo maltrattava e, a volte, malmenava i propri congiunti, come infatti risulta essere avvenuto poco dell’intervento dei Carabinieri.

L’arrestato – in ragione della sua situazione sanitaria – è stato ristretto presso il reparto psichiatria di Aosta, in attesa dell’udienza di convalida.

© 2020 All rights reserved.