fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Settimana del Cervino 2020

Dal 13 al 19 luglio 2020, a Valtournenche e Breuil-Cervinia, si svolgerà la seconda edizione della Settimana del Cervino, con offerte speciali per vivere esperienze in famiglia e con gli amici e un ricco programma di incontri per meglio conoscere la montagna.

I partecipanti potranno scoprire la montagna nei suoi mille aspetti e condividere esperienze di sport e cultura. Tutte le attività saranno proposte a costi promozionali, per far scoprire l’estate: la stagione meno conosciuta ai piedi del Cervino.

Il programma sportivo è variegato e prevede: lezioni di sci e snowboard, escursioni a piedi, in mountain bike e a cavallo, prove pratiche di golf, giochi in piscina e relax con lo yoga. La cultura alpina sarà protagonista in esposizioni, incontri letterari e con gli artisti della tradizione valdostana. 

Due I campi base della Settimana del Cervino a disposizione di tutti i visitatori: nella Piazzetta delle Guide di Valtournenche e di fronte alla Chiesa di Breuil-Cervinia. Qui si potranno prenotare le attività, partire per alcune escursioni o semplicemente chiedere informazioni ai volontari, che saranno a disposizione del pubblico. 

Qui è possibile scaricare il programma completo e gli appuntamenti di maggior rilievo sono:

Venerdì 17 luglio

  • alle ore 10, alla Capanna Carrel, firma dell’accordo fra i Comuni di Zermatt e Valtournenche per il Progetto Interreg Italia-Svizzera 2014/2020 Trek+ . 
  • alle ore 18, nella piazzetta delle guide di Valtournenche, s’incontreranno l’uomo degli oceani e quello della montagnaAlex Bellini e Hervé Barmasse.

Sabato 18 luglio

  • alle ore 10.30, nella piazzetta delle Guide di Valtournenche, a tu per tucon Federica Brignone
  • alle ore 16.30, nella piazzetta delle Guide di Valtournenche,  Le solitudini: riflessioni sul senso e le opportunità dell’isolamento offerto dalla montagna. Ne parlano Lucio Trucco (gestore rifugi a Plateau Rosa e al Col Teodulo), Enrico Camanni (alpinista, scrittore), don Paolo Papone(sacerdote alpinista) e Tudor Laurini (YouTuber)
  • ore 17.30, nella piazzetta delle Guide di Valtournenche, incontro con Franz Julen (presidente del Consiglio di amministrazione di Zermatt Bergbahnen): Alpine Crossing, la visione diventa realtà
  • alle ore 21, al campetto Château di Breuil-Cervinia, Il Cervino: ritratti storici a tempo di musica: uno spettacolo inedito che fonde ritratti storici presentati da Hervé Barmasse, accompagnati sapientemente dalla musica de L’Orage.

«Quest’anno, la riscoperta dell’Italia quale meta di vacanza ha riportato l’attenzione sulla montagna e sulla sua maestosa bellezza – commenta il sindaco di Valtournenche, Jean Antoine Maquignaz – dunque ne approfittiamo per raccontare i nostri luoghi e le persone che li abitano e per farne scoprire tanti aspetti inediti e inaspettati, adatti a tutti».

«Alla Settimana del Cervino parteciperanno anche personaggi che non sono, agli occhi del pubblico, riconducibili alla montagna ma che amano le esperienze che offre o che vogliono sperimentare la montagna per la prima volta, condividendo con gli altri partecipanti le loro esperienze – dice l’assessore al turismo di Valtournenche Nicole Maquignaz -. Dunque celebrities, esperienze e prezzi imbattibili sono la nostra ricetta per dare slancio a una stagione che, già dalle premesse, appare vincente».

© 2020 All rights reserved.