fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

UTMB® for the planet

Dopo aver annunciato la cancellazione dell’edizione 2020 a causa della pandemia di covid-19, UTMB® Group presenta UTMB® for the planet, un evento digitale per mobilitare la comunità intorno a una causa solidale.

SI tratta di quattro gare virtuali che coprono le distanze chiave dell’evento, ovvero UTMB®Virtual 50, UTMB®Virtual 100, UTMB®Virtual 170 e UTMB®Virtual 240. La partecipazione alle gare virtuali UTMB® for the planet è gratuita, ma i corridori saranno invitati a donare un importo a loro scelta al momento dell’iscrizione per sostenere i progetti del WWF Francia. La data di lancio è prevista per il 20 luglio.

Partner dal 2019, l’UTMB® Mont-Blanc e WWF Francia hanno l’obiettivo comune di conciliare le attività del trail running con le questioni ambientali, in particolare sviluppando e promuovendo soluzioni alternative per l’intero mondo del trail in termini di alimentazione, trasporto, riduzione dei rifiuti e sensibilizzazione del pubblico.

Sviluppata dai team dell’UTMB®Group, la piattaforma digitale UTMB®for the planet includerà una classifica in tempo reale in continuo aggiornamento dalla data di apertura alla data di chiusura delle gare virtuali (dal 20 luglio al 30 agosto). Sarà possibile portare a termine gli eventi proposti in un’unica corsa o in più tappe: questo darà la possibilità di partecipare al maggior numero di persone possibile. La classifica terrà conto anche dello sforzo chilometrico* per coloro che non hanno potuto integrare il dislivello nel loro percorso.  

Per sostenere il trail e gli operatori del settore outdoor, la piattaforma digitale permetterà anche di organizzare per tutta l’estate sfide originali, coinvolgenti e motivanti per i corridori. Queste sfide digitali, organizzate in collaborazione con i vari partner dell’UTMB®Group, offriranno alle comunità la possibilità di scoprire il percorso sotto molteplici aspetti (diverse distanze, dislivello positivo e negativo, gare notturne e a squadre, eccetera).

Con UTMB®for the planet, l’organizzazione vuole inviare un segnale di recupero progressivo e incoraggiante agli attori del trail e dell’outdoor, ma anche ai professionisti del turismo. Gli eventi virtuali sono accessibili a tutti i corridori del mondo; coloro che ne abbiano la possibilità sono invitati a partecipare alla loro gara virtuale correndo sui sentieri dei Paesi del Monte Bianco, che saranno liberamente praticabili per tutta l’estate.

Simbolicamente, i territori del Monte Bianco si mobiliteranno in particolare dal 27 al 30 agosto per i corridori che desiderano lasciare traccia del loro passaggio nella regione durante questo periodo. Un’accoglienza speciale, nel rispetto delle norme sanitarie, sarà riservata ai corridori dai comuni del territorio e dagli operatori turistici con i quali l’organizzazione sta lavorando per definire le condizioni.

© 2020 All rights reserved.