fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Consiglio comunale ad Ayas il 29 giugno 2020

Il Consiglio comunale di Ayas si è riunito lunedì 29 giugno 2020 e si è aperto con l’approvazione dei verbali della seduta precedente.

Si è passati quindi all’approvazione del Rendiconto dell’esercizio finanziario per l’anno 2019. Il documento presenta un avanzo di amministrazione di 3,929 milioni di euro, con un avanzo disponibile di 1.545.212 euro.

A seguire, è stata approvata la seconda variazione al Bilancio, per il valore di 7.200 euro.

Ben più rilevante la terza variazione di competenza di cassa al Bilancio di previsione 2020/2022 e al Dups 2020/2022: pareggia sulla cifra 1,5 milioni di euro. Nella videointervista con il sindaco, Alex Brunod, il dettaglio di come saranno utilizzati.

È stato preso atto dell’invarianza, per l’anno 2020, del costo standard medio delle opere di urbanizzazione primaria e secondaria e del costo di costruzione.

È stata approvata la convenzione integrativa stipulata con il Comune di Brusson per la gestione e la manutenzione di tre impianti idroelettrici nelle vasche dell’acquedotto intercomunale della Val d’Ayas in località: Massoquin, Ramere, Fontanasc.

Approvata l’appendice integrativa al contratto d’uso stipulato tra la Comunità Evançon e l’organizzazzione territoriale del servizio di gestione rifiuti solidi urbani.

Approvato il Regolamento per incentivi per funzioni tecniche.

Approvata la deroga dalle distanze cimiteriali per manufatto in località Antagnod due casi.

È stata adottata una variante non sostanziale per la modifica della classificazione di un edificio in frazione Cuneaz.

Approvata una variante alla cartografia degli ambiti inedificabili in frazione Champoluc, zona Route Ramey.

È stata data comunicazione al Consiglio comunale di variazioni adottate dalla Giunta comunale e dell’utilizzo del fondo di riserva.

© 2020 All rights reserved.