fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Verrès: identificati gli autori del furto nell’oratorio

Nel novembre 2019, i Carabinieri della Stazione di Verrès avevano agito nei confronti di cinque giovani, tutti minorenni, per interruzione delle lezioni nella scuola superiore ISILTP e minacce nei confronti degli insegnanti.

Da quel momento, i Carabinieri hanno continuato a monitorare la situazione tra i gruppi di giovani e sono giunti a segnalare un diciottenne e cinque minorenni per l’occupazione e il danneggiamento di arredi e infissi di un Hotel di Verrès.

Ora, al termine delle verifiche del caso, due maggiorenni e quattro minorenni sono stati segnalati  per il furto commesso il 31 maggio 2020, all’interno dell’oratorio di Verrès. In quella circostanza, dopo aver tagliato la rete di recinzione e forzato la porta d’ingresso, sono stati asportati prodotti alimentari e denaro contante.

Sono dunque 12, in totale, i giovani tra i 19 e 16 anni identificati dai Carabinieri e segnalati alle autorità competenti per gli episodi avvenuti nella cittadina della bassa Valle. Alcuni di questi per tutti e tre i fatti.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.