fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Impasse Consiglio Valle: la posizione della Lega

Il Consiglio regionale della Valle d’Aosta doveva riunirsi dalle ore 9 di martedì 30 giugno 2020, per proseguire la votazione del disegno di legge 60 (coronavirus-3).

Per decidere cosa fare dopo la bocciatura degli articoli 13 e 17, avvenuta lunedì 29 giugno, alle 8.30 si è riunita la Conferenza dei capigruppo. Al termine, il presidente Emily Rini ha aperto i lavori del Consiglio Valle solo per annunciare il rinvio della seduta alle ore 15.30.

Lo scopo è lasciare tempo ai gruppi consiliari di cercare una mediazione fra le diverse posizioni, che permetta di portare all’adozione del disegno di legge.

Andrea Manfrin, capogruppo della Lega Vallée d’Aoste, che lamenta il fatto di non essere stata sinora coinvolta in nessun confronto, illustra la propria posizione e spiega per quale motivo, ora, non si può tornare indietro per riscrivere il disegno di legge ex novo.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.