fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Impasse Consiglio Valle: seduta il 3 luglio

Il tavolo di confronto in Consiglio Valle, per uscire dall’impasse successiva alla bocciatura degli articoli 13 e 17 del disegno di legge n. 60 (coronavirus-3), si è riunito sino alle ore 20 di martedì 30 giugno 2020 e poi dalle ore 7.30 di mercoledì 1° luglio.

Lo compongono la Giunta e un rappresentante per ogni gruppo consiliare, preferibilmente scelto fra coloro che hanno lavorato alla stesura degli emendamenti.

Con il passare delle ore, il confronto si è fatto sempre più serrato e i toni si sono anche alzati. I principali protagonisti delle divergenze sono stati gli assessori Luigi Bertschy e Chantal Certan e i consiglieri Pierluigi Marquis, Chiara Minelli, Daria Pulz, Emily Rini e Luigi Vesan.

A fine mattinata, il tavolo non era riuscito a trovare un accordo e la riunione è stata sospesa.

Pare che vi fosse una netta contrapposizione fra i sostenitori del voto segreto e coloro che ritengono una pregiudiziale imprescindibile tornare al voto palese. A ciò si aggiungono comunque visioni diverse rispetto alle modifiche da apportare soprattutto all’articolo 17.

Nel pomeriggio, la Conferenza dei capigruppo ha deciso che il Consiglio regionale riprenderà i lavori d’Aula venerdì 3 luglio, a partire dalle ore 9.

In questo modo potrà proseguire il confronto tra la Giunta e i gruppi consiliari sul disegno di legge dell’assestamento al bilancio di previsione della Regione per il 2020, che contiene misure per contrastare gli effetti dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.