fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

In mostra il fondo librario di Maurizio Villa sul Tibet

La Biblioteca di Gressan, venerdì 17 luglio 2020, aprirà al pubblico una mostra fotografica composta da 26 scatti eseguiti da Maurizio Villa in 20 anni di esplorazione.

Nato a Sanremo il 1° gennaio del 1945, si laurea in Chimica all’Università degli studi di Torino e lavora per molti anni nel settore della medicina nucleare, come esperto di radiofarmaci. Nel 1999, decide di partire e compie il giro del mondo in bicicletta. Dopo il suo primo viaggio in Tibet, rimane talmente colpito che vi ritorna altre quattro volte, per poi continuare a esplorare Ladakh, Spiti, Sikkim, Arunachal, Mustang nepalese e Buthan, le terre dell’antico Tibet. Nel 2019, Maurizio Villa, Gressaen di adozione, dona alla biblioteca del paese la sua biblioteca personale, di libri nuovi e antichi intorno al Tibet e ai luoghi limitrofi raccolti in circa trent’anni di viaggi e studio.

Quest’esposizione nasce a seguito della donazione del fondo librario alla biblioteca di Gressan – Aosta. Il Fondo “Maurizio Villa” comprende 385 libri e si compone principalmente di volumi in lingua inglese, italiana e francese oltre che di alcuni testi in lingua tibetana e cinese; una raccolta che racconta dell’amore per il Tibet e per il suo popolo, un popolo di montagna, dalla storia antichissima, oggi oggetto di attenzione di molti settori della cultura, dall’etnografia alla politica, dalla spiritualità all’alpinismo, alla geografia di viaggio. Ad impreziosire il fondo, oltre ad alcuni libri antichi e rari, troviamo una settantina di volumi d’epoca antecedenti la prima guerra mondiale, tra cui molte prime edizioni che permettono al lettore di immergersi in un mondo ormai lontano, dove viaggiatori, perlopiù inglesi e francesi, si muovono in un’atmosfera creata da esperienze di autentica sorpresa e meraviglia.

Tenuto conto degli spazi della nostra sede, nel rispetto delle disposizioni sanitarie, giovedì 16 luglio è previsto un evento privato per ringraziare il donatore e approfondire con lui le motivazioni della scelta di donare questi libri alla biblioteca

L’evento sarà registrato e pubblicato pagina Facebook della Biblioteca.

© 2020 All rights reserved.