fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Les Jeudis d’été

Dal 16 luglio al 27 agosto 2020 si svolgeranno sette eventi musicali promossi e realizzati dall’Istituto Musicale Pareggiato-Consérvatoire de la Vallée d’Aoste, nell’ambito della Rassegna Les Jeudis d’été.

Un cartellone che si aprirà giovedì 16 luglio, con una serata dedicata alle Arie d’Opera e da Camera su musiche di Gastaldon, Mozart, Schubert, Strauss, Tosti e Verdi. L’evento prevede la partecipazione di Marco Ricagno con le voci di Mauro Bonfanti, Yiyang Fan, Daniela Gavinelli, Christel Marcoz, Mary Ollearo, il clarinetto di Emanuele Fontan e il pianoforte di Erica Pompignan.

Il concerto (come tutti quelli che seguiranno) inizierà alle ore 20.30 nella suggestiva cornice della Torre dei Balivi, in via Guido Rey, sede del Consérvatoire.

Classe Di Canto Conservatorie 1
Classe di canto – Conservatorie

Programma della serata: dal Mottetto Exsultate, jubilate: I tempo (Andante) e III tempo (Allegro) Mary Ollearo, soprano da Le nozze di Figaro: Un moto di gioia mi sento nel petto – da La clemenza di Tito: Parto, parto, ma tu, ben mio, da Così fan tutte: Smanie implacabili Daniela Gavinelli, soprano

Non t’amo più Musica proibita Zueignung Yiyang Fan, baritono Der Hirt auf dem Felsen Christel Marcoz, soprano da Le nozze di Figaro: Vedrò mentr’io sospiro da Rigoletto: Cortigiani, vil razza dannata
da Don Carlo: La morte di Rodrigo, Mauro Bonfanti, baritono

Riflettori accesi sul complesso di Ottoni “Les cuivres du Consérvatoire” giovedì 23 luglio con un programma di Musiche di Frescobaldi, Gabrieli, Mortimer e Piazzolla, curato da Stefano Viola.

Recital pianistico giovedì 30 luglio. Sul palco saliranno i giovani allievi del Consérvatoire impegnati nel progetto Un pianoforte per tutte le stagioni, costruito insieme ai docenti delle classi di Pianoforte dell’Istituto Musicale Pareggiato. Ad esibirsi saranno Adrian Haba, Alex Marjolet ed Erica Pompignan. Musiche di Bach, Beethoven, Ligeti, Liszt e Scriabin.

Una “chicca”, invece, il concerto del 6 agosto. Ospite d’onore, infatti, sarà la giovane e talentuosa Zhang Jingzhi, vincitrice del Premio Nazionale delle Arti, sezione violino, accompagnata al pianoforte da Cristina Pantaleoni. Suoneranno Musiche di Brahms, Mozart e Schumann.

Il 13 agosto appuntamento dal parfum d’antan con le Cantate e Sonate Barocche, grazie alle voci di Daniela Gavinelli e Christel Marcoz, il flauto di Giovanni Miszczyszyn, il violoncello di Serena Costenaro e il cembalo di Erica Pompignan. Musiche di Vivaldi e Handel.

Ancora pianoforte, ma insieme al sax, per una serata dedicata alla musica Jazz il 20 agosto. Luigi Bonafede (al pianoforte) e Massimo Baldioli (al saxofono), eseguiranno musiche originali del loro repertorio.

A chiudere il cartellone, giovedì 27 agosto, sarà il duo Ezio Ghibaudo (alla fisarmonica) e Andrea Mocci (al saxofono) che proporranno un evento dal titolo Incontro d’ance. I loro strumenti, spesso associati nell’immaginario collettivo alla musica Jazz e Folkloristica, suoneranno musiche di Borne, Festa, Iturralde e Piazzolla.

© 2020 All rights reserved.