fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

-54 giorni alle elezioni

Nella serata di martedì 28 luglio 2020, in vista delle elezioni, si è riunita la direzione del Partito democratico. Ha espresso i propri ringraziamenti a Fulvio Centoz «per il lavoro svolto in questi anni e per la sua serietà» e ha deciso che, nel corso della riunione della coalizione convocata per la serata di mercoledì 29 luglio, espliciterà la propria posizione.

Centoz, non essendosi dimesso in tempo utile, non potrà candidarsi alle elezioni regionali.

In casa Lega Vallée d’Aoste, nella giornata di martedì il candidato sindaco Sergio Togni ha fatto un giro al mercato di Aosta, affiancato da Lucia Vallesi e Fabio Truppi, che è dunque legittimo ritenere candidati.

Il comitato promotore di Azione Valle d’Aosta ha deciso che appoggerà la candidatura di Gianni Nuti e Titti Forcellati per il Comune di Aosta. Non è ancora definito quanti candidati esprimerà all’interno della lista.

Per quanto riguarda Mauro Baccega alle elezioni regionali, al di là di un’auspicata collocazione in area autonomista, non vi sono novità.

Potere al popolo ha svelato i nomi dei suoi candidati di vertice per il Comune di Aosta. Il candidato sindaco è Bruno Trentin, 60 anni, presidente dell’associazione Miripiglio sos gioco d’azzardo, operatore tecnico presso l’Ente ospedaliero regionale. Candidato vicesindaco è Francesco Rappazzo, 44 anni, già candidato per Potere al Popolo alla Camera dei Deputati alle elezioni politiche del 2018, impiegato.

Rappazzo Trentin
Da sinistra, Francesco Rappazzo e Bruno Trentin

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.