fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

-51 giorni alle elezioni

La riunione di venerdì 31 luglio 2020 non è stata risolutiva per il listone autonomista-progressista alla ricerca di un candidato vicesindaco per il Comune di Aosta.

Ci sono due ipotesi, entrambe fortemente sostenute: due signore con profili ed età diverse.

Sono previsti incontri nella mattinata di sabato 1° agosto e nella serata di domenica 2 agosto, per cercare di sciogliere un nodo che sta sottraendo tempo ed energie.

Situazione peraltro sottolineata da Giovanni Girardini, che ricorda come la scelta della candidata vicesindaco per la lista Rinascimento Valle d’Aosta è stata fatta in gennaio: Roberta Carla Balbis.

Intanto, il 31 luglio, è scaduto il termine dato alle sue sezioni da Union valdôtaine per proporre i loro candidati. Ora la palla passa al Comité fédéral, per la composizione della lista sulla base dei suggerimenti e di propri inserimenti.

Potrebbe interessarti:

© 2020 All rights reserved.