fbpx
Inserisci una parola e premi cerca

Approvato il Piano di interventi sulle scuole superiori e i convitti

Il presidente della Regione autonoma Valle d’Aosta ha firmato, giovedì 30 luglio 2020, l’ordinanza con la quale è stato approvato il Piano straordinario degli interventi urgenti necessari a garantire l’avvio delle attività didattiche e convittuali in condizioni di sicurezza e in presenza per l’anno scolastico 2020/2021.

Il Piano – predisposto a seguito di puntuale verifica delle esigenze segnalate dai vari dirigenti scolastici e dalle strutture dell’Assessorato dell’Istruzione, Università, Ricerca e Politiche giovanili – individua sei interventi di messa in sicurezza e adeguamento delle sedi delle scuole secondarie di secondo grado e dei convitti nonché dei servizi relativi alle nuove esigenze connesse all’erogazione della didattica in presenza e dei servizi residenziali per gli studenti, che devono garantire le misure di distanziamento previste dai protocolli di protezione dell’emergenza COVID19. La spesa prevista per gli interventi è pari a 671 mila euro.

Il Piano, inoltre, individua l’allestimento della sede temporanea del Liceo Bérard di Aosta, le principali caratteristiche prestazionali della stessa e i soggetti tecnici coinvolti nella sua fornitura in locazione.

L’approvazione del Piano straordinario consente di avviare l’utilizzo delle risorse finanziarie rese disponibili per l’edilizia scolastica con le due leggi regionali n. 7 e n. 8 attraverso procedure rapide ma trasparenti.

Lo scopo è rendere il sistema educativo regionale della scuola secondaria di secondo grado più resiliente ai rischi di natura diversa.

© 2020 All rights reserved.