Bobine

Enti locali: ancora lamentele per i trasferimenti ma poi la maggioranza li vota

Foto di Laura Agostino -
Giovedì 14 marzo è approdata nell'Assemblea del Consiglio permanente degli enti locali della Valle d'Aosta l'espressione del parere sulla delibera di Giunta della Regione autonoma Valle d'Aosta sui criteri di ripartizione dei trasferimenti senza vincolo di destinazione.

Giova ricordare che, quando si era trattato di esprimersi in relazione al bilancio 2019/21 della Regione, il parere era stato contrario. E che, sul tema dei trasferimenti, di anno in anno, i sindaci valdostani si sono stracciati le vesti, senza tuttavia che i loro pareri condizionati fosse dato seguito. Ciò ha fatto commentare al presidente del Cpel, Franco Manes: "la politica - a prescindere dal colore - non ha mai voluto affrontare seriamente le grida d’allarme relative all’extragettito Imu che sono state lanciate, ogni anno, dagli enti locali né ha voluto affrontare la riforma della norma che regola la finanza locale".
L'illustrazione del documento sui criteri è stata fatta dal presidente della Regione e dall'assessore alle Finanze. Antonio Fosson, anche in questa sede, ha lamentato il momento "difficilissimo e gravissimo" nel quale si trova a operare la Giunta.
Testolin ha invece parlato per cifre: 83 milioni arriveranno ai Comuni nel 2019, che diventano 91,5 se si sommano anche le risorse destinate alle Unité (due milioni), il reintegro per il minor gettito Iciap e per l’accisa sull’energia elettrica. Dunque 14,3 milioni sono per il Comune di Aosta e 68,3 per gli altri 73 Comuni. Importi invariati rispetto al 2018 ma con una diversa parametrazione della ripartizione. E proprio su questa si è accesa la discussione, poiché se Courmayeur non percepisce trasferimenti, ma non è una novità, 1,3 milioni di euro saranno sottratti ai Comuni turistici in base al principio della sussidiarietà con i Comuni più deboli. Tradotto in cifre, questo significa: Ayas -223mila euro, Cogne -103mila euro, Gressoney-Saint-Jean -222mila euro, La Thuile -130mila euro, Pré-Saint-Didier -152mila euro, Valtournenche -418mila euro.
Dati che sono arrivati tardivamente rispetto all'approvazione dei Bilanci comunali, è stato detto, ma l'assessore Testolin ha replicato che si tratta di informazioni note (anche se non con la declinazione precisa degli importi) sin dal marzo 2018 e dunque non inattese.

Gli emendamenti
Le proteste sono principalmente giunte da Gressoney-Saint-Jean, Cogne, Valtournenche e Pré-Saint-Didier; i richiami all'ordine da Brusson e Doues (Comune retto dal presidente del Cpel, Franco Manes).
Alla fine si è giunti a un voto in tre fasi: per prima è stata messa in votazione la proposta di emendamento di Giulio Grosjacques: azzerare i prelievi per il 2019 e concentrarli tutti sul 2020, allo scopo di dare uno sprone alla presentazione di proposte di modifica della legge regionale 48/95. Undici voti favorevoli e quattro astenuti.
Poi è stata votata la proposta Chiavenuto: spalmare i tagli su quattro anni e indicare una data certa per portare a compimento la rielaborazione della legge 48/95. Diciotto voti favorevoli.
Infine è stata votata la proposta di parere, che ha avuto otto voti contrari e due astensioni.
Non è stata presa in considerazione l'ipotesi formulata da Tamara Lanaro, sindaco di Châtillon, che ha chiesto ai colleghi quanto beneficio porterà realmente loro dividere in 63 parti, con diversa proporzione, 1,3 milioni di euro rispetto al danno che arrecava ai dieci cui saranno sottratti.
Franco Allera, sindaco di Cogne, che ha più volte sostenuto la richiesta di ricalcolare la ripartizione sulla base non dell'Imu presunta ma di quella percepita, si è sentito rispondere che tale parametro è previsto dalla normativa e dunque non modificabile in sede assembleare.

Lo scontro politico
Anche se è stato invocato il desiderio di non spezzare l'Assemblea, preservandone l'intento di federalismo sussidiario che ne contraddistingue le decisioni, il dibattito che ha preceduto la votazione è durato due ore e mezza ed è stato inferorato sia in presenza sia in assenza dei vertici regionali.
I sindaci dei Comuni turistici (quelli "ricchi") hanno espresso i propri meriti e le proprie difficoltà: essere Comune leader di vallata significa già attuare sussidiarietà nei confronti degli altri Comuni, assumendosi maggiori oneri nella ripartizione delle spese condivise (Chiavenuto) e significa dover competere con altre località turistiche ben più ricche (Alex Brunod, sindaco di Ayas). Il rischio di ripercussioni di questa scelta sul Pil regionale è stato evocato da Riccardo Bieller (sindaco di Pré-Saint-Didier) mentre il sindaco di La Thuile (Mathieu Martinet Ferraris) ha chiesto quale sia la prospettiva politica di questa ripartizione, in una regione che vive per il 90% di turismo.
Il sindaco di Valtournenche, Jean-Antoine Maquignaz, ha esposto il proprio disagio per aver dovuto aumentare l'Imu per riuscire a chiudere il bilancio. Un bilancio gravato, per esempio, da 1,5 milioni di costi per lo sgombero della neve. Gli hanno risposto Fosson e Fulvio Centoz. Fosson sostenendo che deve cambiare il rapporto fra i Comuni turistici e le società che gestiscono gli impianti di risalita: gli utili dei privati devono concorrere al pagamento delle spese comuni che arrecano loro beneficio e non il contrario. Il sindaco di Aosta ha invece ricordato il taglio subito a inizio consiliatura, che ha portato il Comune allo sforamento del patto di stabilità, con conseguenti tagli a una serie di spese precedentemente considerate incomprimibili (come quelle per il personale).
I sindaci Valtournenche e Gressoney-Saint-Jean si sono risentiti quando il sindaco di Brusson ha sostenuto che lo sviluppo turistico del territorio è dovuto ai contributi erogati dalla Regione: lo sviluppo turistico è ben anteriore al 1980, gli hanno risposto, e gli impianti a fune sono stati avviati dai privati e non dall'ente pubblico.

Comunque, nel Cpel, esiste già un tavolo permanente incaricato di elaborare le proposte di riforma della legge regionale attualmente in vigore. Dopo la riforma della legge elettorale potrebbe diventare questo il tema à la une.

Pin It

Video Recenti

Due gioni di volley sulla neve, a Breuil-Cervinia e una selle categorie è stata vinta da una coppia di valdostani

Category: Home
Views: 70
 

Statale 26, Anas riparte con i lavori

Lunedì 18 marzo l'Anas ha ripreso, in seguito allo stop invernale, i lavori di rifacimento della pavimentazione stradale lungo le statali della Valle d’Aosta.

Leggi tutto...

Cerca negli articoli

 

Grave pericolosità d’incendio boschivo

Lunedì 18 marzo, sulla base dell’andamento meteo-climatico dell’ultimo periodo, è stato decretato lo stato di grave pericolosità d’incendio boschivo su tutto il territorio della Valle d'Aosta non innevato.

Leggi tutto...

Cerca nei Video

 

Le Strutture sanitarie saranno accreditate dall'Ota

Lunedì 18 marzo, è stato presentato l'organismo che eseguirà l'accreditamento delle strutture sanitarie private e pubbliche, socio sanitarie e socio assistenziali in Valle d'Aosta.

Leggi tutto...
 

51a Foire d’Eté, aperte le iscrizioni

Da lunedì 18 marzo sono aperte le iscrizioni per le manifestazioni estive dell’artigianato di tradizione dell'anno 2019.

Leggi tutto...
 

Incidente stradale a Gignod

Nelle prime ore di lunedì 18 marzo, un incidente stradale si è verificato lungo la Strada statale 27, all'altezza di Gignod.

Leggi tutto...
 

14 adesioni al Tavolo dei progetti di Rete civica

14 persone hanno risposto all'appello di Rete civica che si è fatta promotrice di un Tavolo dei progetti.

Leggi tutto...
 

D'Isanto sconfitto Francia

Sabato 16 marzo Luca D'Isanto è salito sul ring di Tolosa, contro Modibo Diarra, tra gli atleti più titolati in Francia, per il big match di Savate, la boxe francese.

Leggi tutto...
 

Cittadella: parte la gara per la gestione

La Giunta del Comune di Aosta, giovedì 14 febbraio, ha approvato una deliberazione contenente gli indirizzi generali e il progetto guida relativi al servizio di gestione della Cittadella dei Giovani per il periodo 1° gennaio 2020 / 31 dicembre 2021.

Leggi tutto...
 

Settimana nazionale della prevenzione oncologica

Fino a domenica 24 marzo, si svolgerà la 18a edizione della Settimana nazionale per la prevenzione oncologica, uno fra i principali appuntamenti della Lega italiana per la lotta contro i tumori.

Leggi tutto...
 

Recuperare il forno e la latteria di Dolonne

Scadono il 24 marzo i termini, per coloro che vantano titoli di proprietà sul forno e e sulla latteria della frazione Dolonne di Courmayeur, per trasmettere la documentazione necessaria a procedere al riordino delle strutture consortili del villaggio.

Leggi tutto...
 

Whitlow Delano fotografa Gressoney

James Whitlow Delano è un fotografo documentarista americano che vive in Asia da oltre 20 anni.

Leggi tutto...
 

Batailles de Moudzon a Donnas

Nel pomeriggio di sabato 16 marzo si è svolta, a Donnas, l'eliminatoria della Batailles de Moudzon.

Leggi tutto...
 

Genitori Separati, focus sul tema delle spese

Mercoledì 20 Marzo, ore 20.30, alla sede del Csv di Aosta, si svolgerà l'incontro dal tema Parliamo di diritto di Famiglia: Spese ordinarie e spese straordinarie.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Valpelline

Il Consiglio comunale di Valpelline è convocato per venerdì 22 marzo alle ore 18, per la trattazione di cinque punti all’ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Maratona di Zumba per sostenere Viva lab

Domenica 24 marzo, dalle ore 15.30, nel Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta, andrà in scena lo Zumba Thon, una maratona di Zumba.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio Valle

l Consiglio regionale della Valle d'Aosta si riunirà martedì 19, mercoledì 20 e giovedì 21 marzo, per esaminare un ordine del giorno composto di 45 oggetti, tra cui 7 interrogazioni, 8 interpellanze, 18 mozioni, 4 risoluzioni, un disegno di legge e 2 proposte di legge.

Leggi tutto...
 

Cgil, Vincenzo Colla ad Aosta

ll vice segretario generale Cgil Vincenzo Colla sarà ad Aosta giovedì 21 marzo alle ore 21 nel salone delle manifestazioni Maria Ida Viglino a Palazzo Regionale.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Jovençan

Il Consiglio comunale di Jovençan è convocato, in seduta straordinaria, per giovedì 21 marzo alle ore 18, per la trattazione di quattro punti all’ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Saison culturelle, troisième soirée du Printemps Théâtral

La petite saison de la 40ème édition du Printemps Théâtral, organisée par la Fédérachòn Valdoténa di Téatro Populéro, présentera les pièces de la troisième soirée - dans le cadre de la Saison Culturelle - samedi 23 mars au Théâtre Splendor à 21 heures.

Leggi tutto...
 

Ingressi gratuiti alla Festa del Papà e della Mamma

Tariffa gratuita per l’ingresso nei siti archeologici e nei castelli di proprietà regionale nelle ricorrenze della festa del Papà, di domenica 17 marzo, e della Festa della Mamma, di domenica 12 maggio.

Leggi tutto...
 

Presentazione del libro di Rosa Silverio

L’Associazione Donne Latino-Americane della Valle d’Aosta Uniendo Raices onlus e il Festival Internazionale di Poesia di Milano presentano il libro Invenzione della Follia di Rosa Silverio.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Cogne

Il Consiglio comunale di Cogne è convocato per le ore 21 di giovedì 22 mazo, con quindici punti all'ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Presentazione dei quattro progetti Parcours

Mercoledì 20 marzo, nella sala Maria Ida Viglino di Aosta, sarà presentato il Piano Integrato Territoriale PARCOURS – Un patrimoine, une identité, des parcours partagés, nell’ambito del Programma di Cooperazione transfrontaliera Italia/Francia Alcotra 2014-20 (FESR).

Leggi tutto...
 

Una serata sui rifiuti a Verrès

Mercoledì 20 marzo, alle ore 20.30, nel Salone Bonomi di Verrès, si svolgerà una serata informativa di sensibilizzazione sul tema dei rifiuti.

Leggi tutto...
 

Les lauréants du XXVe Prix Willien

Dans le cadre des Journées de la francophonie 2019, lundi 25 mars, à 17 heures, dans la salle Maria Ida Viglino du Palais régional d’Aoste, seront les prix aux lauréats de la XXVe édition du Prix littéraire René Willien. 

Leggi tutto...
 

Morgex, gli appuntamenti del mese di marzo

Da sabato 16 e per tutto il mese di marzo, la Fondazione Natalino Sapegno Onlus promuove una serie di iniziative promosse alla Tour de l'Archet di Morgex.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Verrès

Il Consiglio comunale di Verrès è convocato per mercoledì 20 marzo alle ore 18.30 per deliberare su sei punti all’ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Chemp, un villaggio da sogno

Venerdì 22 marzo, alle ore 20.30, nella Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale ad Aosta sarà presentato il libro Chemp, un sogno portato dal vento.

Leggi tutto...
 

La Saison Culturelle propose deux films en français

Le mardi 19 et le mercredi 20 mars, au Théâtre de la Ville d’Aoste, la Saison Culturelle propose deux films dans le cadre des Journées de la Francophonie.

Leggi tutto...
 

Viaggio nel mondo della comunicazione

Mercoledì 20 marzo, alle ore 20.30, alla Cittadella dei giovani di Aosta, l’Aido Valle d’Aosta presenta Claudio Calì in Comunico dunque sono!

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Valgrisenche

Il Consiglio comunale di Valgrisenche è stato convocato per le ore 14.30 di giovedì 21 marzo.

Leggi tutto...
 

L’acqua: pensieri e azioni per il futuro

Venerdì 22 marzo, alle ore 21, la Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta ospiterà una conferenza sull’acqua dal titolo Utile et humile et pretiosa et casta. L’acqua: pensieri e azioni per il futuro.

Leggi tutto...
 

Seminario formativo dedicato alla scuola

Sabato 23 marzo, dalle ore 14, alla Sala Viglino del Palazzo Regionale, si svolgerà il seminario formativo Migliorare e innovare i percorsi di inclusione degli alunni con disabilità.

Leggi tutto...
 

Focus sulla sanità pubblica

Venerdì 22 marzo, alle ore 21, al Centre culturel di Villa Michetti di Pont-Saint-Martin, ci sarà l'appuntamento con la rassegna Quattro chiacchiere in biblioteca 2019.

Leggi tutto...
 

Convocato il Consiglio comunale di Etroubles

Il Consiglio comunale di Etroubles è convocato per le ore 08.30 di martedì 19 marzo per discutere quindici punti all’ordine del giorno.

Leggi tutto...
 

Lo spettacolo di danza interattivo arriva ad Aosta

Sabato 30 marzo, alle ore 21, andrà in scena alla Cittadella dei Giovani Questo lavoro sull’arancia con Marco Chenevier e Alessia Pinto.

Leggi tutto...
 

Pesca, l'apertura è domenica 31 marzo

Domenica 31 marzo aprirà la pesca in tutti i corsi d’acqua della Regione Valle d’Aosta e nelle riserve No Kill gestite dal Consorzio Pesca.

Leggi tutto...
 

Marquis a Bucarest al Summit delle regioni e delle città europee

Il Consigliere Pierluigi Marquis partecipa all’ottavo Summit delle regioni e delle città europee, in programma giovedì 14 e venerdì 15 marzo a Bucarest.

Leggi tutto...
 

La Valle d'Aosta raccontata attraverso i video

Giovedì 21 marzo, alle ore 18, alla Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta saranno proiettati due video prodotti da Patrizio Vichi.

Leggi tutto...
 

L'ombra lunga di Lucio Fontana ad Aosta

Venerdì 12 aprile, alle ore 18, al Museo Archeologico Regionale di Aosta, sarà inaugurata la mostra Lucio Fontana. La sua ombra lunga, quelle tracce non cancellate.

Leggi tutto...
 

La Carovana dello Sport Integrato farà tappa a Pont Saint Martin

Il progetto Carovana dello Sport Integrato farà tappa in tutte le Regioni italiane e giungerà in Valle d'Aosta, a Pont-Saint-Martin, lunedì 15 e martedì 16 aprile.

Leggi tutto...
 

Tre giorni e due notti in un crepaccio, la storia raccontata in un libro

Venerdì 22 marzo, alle ore 18, al Café-Librairie et des Guides si svolgerà  la presentazione del libro In fondo al crepaccio - cronaca di un soccorso impossibile.


 

Leggi tutto...
 

Poesia, incontro con Cristian Danieli a Gressan

Giovedì 21 marzo, alle ore 20.30, alla Biblioteca di Gressan, ci sarà una serata con l'autore Cristian Danieli, di Gressan.

Leggi tutto...
 

Libera ricorda le vittime innocenti delle mafie

Giovedì 21 marzo, l'Associazione Libera ha organizzato l'evento Orizzonti di giustizia sociale in occasione della 24° Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Leggi tutto...
 

Frammenti di guerra al Museo Archeologico di Aosta

Da mercoledì 13 a venerdì 29 marzo, al Museo Archeologico Regionale di Aosta, ci saranno incontri, una visita guidata e due performance teatrali nell’ambito della mostra: Ugo Lucio Borga. Collateral damages.

Leggi tutto...
 

La Notte degli gnomi 2019

Con l’arrivo della prima notte di pioggia primaverile - orientativamente dalle prime settimane del mese di marzo in avanti - saranno organizzate operazioni di recupero di rospi nei Comuni di Brissogne e Villeneuve.

Leggi tutto...
 

Una cittadinanza per la famiglia

Il progetto Una cittadinanza per la famiglia prevede dieci incontri, gratuiti, al Centro delle Famiglie di Aosta a partire da martedì 19 marzo dalle ore 17 alle ore 18.30.

 

Leggi tutto...
 

Verso una nuova legge regionale per i domini collettivi

Gli incontri sul tema Verso una nuova legge regionale per i domini collettivi partiranno lunedì 4 marzo alle ore 20.30 e si svolgeranno in diversi comuni valdostani.

Leggi tutto...
 

A Valtournenche, quattro appuntamenti di Nati per leggere

La Biblioteca di Valtournenche organizza una serie di incontri di promozione della lettura ad alta voce per bambini accompagnati dai parenti.

Leggi tutto...

Video più visti

Le immagini spettacolari del soffio della valanga che ha sfiorato breuil-Cervinia

Category: Cronaca
Views: 1667

È aperto il bando per sostituire Sergio Enrico nel ruolo del presidente dell'Associazione Forte di Bard e sono...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 273

La Guardia di Finanza ha effettuato, venerdì 15 marzo, un'acquisizione di documenti al secondo piano di Palazzo...

Category: Politica e Amministrazione
Views: 257

Gli studenti valdostani hanno aderito in massa alla manifestazione nata su impulso della giovane svedese Greta...

Category: Salute
Views: 243
 

I film di febbraio e marzo della Saison culturelle

Nei mesi di febbraio e marzo prosegue la progammazione della rassegna Il giro del mondo in cinquanta film, organizzata nell’ambito della Saison Culturelle, al Théâtre de la Ville di Aosta:

Leggi tutto...

Login Form